INVESTI PER IL BENESSERE \ DIVENTA OPERATORE OLISTICO 

Slide Corso in Massaggio Sportivo CSEN CONI Roma \ Diploma Nazionale Massaggiatore Sportivo C.S.E.N. \ Aprile Maggio 2014


Corso di Specializzazione in MASSAGGIO SPORTIVO * \ Sede ROMA

con rilascio diretto Diploma Nazionale C.S.E.N. di MASSAGGIATORE SPORTIVO e Patentino Tecnico
Centro Sportivo Educativo Nazionale
Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI (Art. 31 d.p.r. 2/8/1974 n.530)

Frequenza due week-end: 26.27 APRILE + 17.18 MAGGIO 2014

oppure...

decidi Tu il Calendario Corsi

 decidi Tu il Calendario Corsi!

* l'invio della segnalazione non é per te impegnativo ;)

+ Espandi Tutto
- Chiudi Tutto

Presentazione Corso Roma

Lo Sport, sinonimo per eccellenza di salute e benessere, è uno dei campi in cui l'applicazione del Massaggio viene attuata per molteplici obiettivi quali:

  • CONTRIBUIRE A MIGLIORARE LE PRESTAZIONI
    SIA IN FASE DI ALLENAMENTO CHE IN PERFORMANCE
  • PREPARARE AL MEGLIO LE ZONE MUSCOLARI SPECIFICHE
    A SECONDA DEL LAVORO SPORTIVO CHE DEVONO SVOLGERE
  • NEL POST ALLENAMENTO/PERFORMANCE, DECONGESTIONARE E RILASSARE L'ORGANISMO FAVORENDO IL NATURALE PROCESSO DI ELIMINAZIONE CATABOLICA

Diploma Nazionale Massaggiatore Sportivo C.S.E.N.

Diploma Nazionale Massaggiatore Sportivo C.S.E.N.

Per la partecipazione a tale modulo specifico è consigliabile (ai fini di una corretta acquisizione della didattica) aver conseguito una precedente formazione nel campo del Massaggio generale, anche in altri centri ed istituti di formazione.

In difetto, prima di affrontare la didattica specifica del Massaggio Sportivo, si consiglia di prendere in considerazione la frequenza propedeutica del modulo in Basi del Massaggio Olistico.

 

Programma e Calendario

Nell'arco dei due stage di frequenza il Programma didattico prevede:

  • LE BASI DEL MASSAGGIO SPORTIVO - CENNI STORICI
  • BENEFICI E ZONE INTERDETTE
  • CONTROINDICAZIONI AL MASSAGGIO
  • POSTURA ED ACCORGIMENTI PER L’OPERATORE
  • STUDIO DEL MOVIMENTO IN RELAZIONE ALLE CATENE CINETICHE IMPEGNATE
  • BIOENERGETICA E VIE METABOLICHE RICHIESTE DAI VARI TIPI DI SPORT
  • SCHEDA DI VALUTAZIONE GENERALE
  • MACRO TEST VISIVO DELLA POSTURA DELL’ATLETA
  • MANOVRE DI DECONTRAZIONE E MOBILIZZAZIONE ARTICOLARE
  • ESERCITAZIONI DI STRETCHING
  • TEORIA E TECNICA DI MASSAGGIO PRE-GARA (PARTE POSTERIORE)
  • TEORIA E TECNICA DI MASSAGGIO PRE-GARA (PARTE ANTERIORE)
  • TEORIA E TECNICA DI MASSAGGIO PRE-GARA 'BREVE' (IMMINENTE AD UNA PERFORMANCE)
  • TEORIA E TECNICA DI MASSAGGIO INFRA-GARA (SULLE CATENE CINETICHE)
  • TEORIA E TECNICA DI MASSAGGIO POST-GARA (PARTE ANTERIORE - PARTE POSTERIORE)

Vengono proposte tematiche di approfondimento e ricerche da effettuare individualmente.

[ nota ] * L'attività didattica proposta esula dalle competenze di natura sanitaria.

Per garantire una ottimale ed ulteriore esperienza pratica al programma didattico, di prevalente impostazione operativa, viene affiancato un ulteriore tirocinio individuale, che i partecipanti potranno svolgere autonomamente e certificato a mezzo di apposite schede-lavoro fornire in occasione della frequenza.

Il Corso si articola quindi in 50 ore di attività didattica pratico-teorica (da frequentare in sede) ed ulteriori 30 di tirocinio individuale extra-corso, da svolgere autonomamente e completare prima di sostenere la verifica finale (pratico-teorica) per il rilascio diretto dei titoli CSEN.

Calendario \ Orari di Lavoro \ Sede Roma

GRUPPO 'A' 26.27 APRILE + 17.18 MAGGIO 2014

I parte

  • sab. 26 APRILE 2014 \ dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 20.30
  • dom. 27 APRILE 2014 \ dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 20.30

II parte

  • sab. 17 MAGGIO 2014 \ dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 20.30
  • dom. 18 MAGGIO 2014 \ dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 20.30

(§) La Verifica finale si terrà entro Giugno 2014  - Domenica con orario pomeridiano

in occasione della quale vengono rilasciati:

  • DIPLOMA NAZIONALE C.S.E.N. di MASSAGGIATORE SPORTIVO
  • PATENTINO TECNICO

(*) senza ulteriori formalità da espletare e/o richieste di accreditamento da parte dei Partecipanti!

preferisci altre date ?

decidi Tu il Calendario Corsi

 

Costi e Adesione

Partecipazione al Corso in MASSAGGIO SPORTIVO con rilascio diretto del DIPLOMA NAZIONALE CSEN

investimento complessivo pari a € 790,00 (*) suddiviso in:

  • quota di € 190,00 al momento dell'iscrizione
  • quota di € 300,00 in occasione della frequenza del primo stage
  • quota di € 300,00 in occasione della frequenza del secondo stage

non ci sono costi ulteriori!

 

(*) comprensivo di:

  • iscrizione al Centro Adhara (compresa copertura assicurativa in sede di frequenza)
  • materiale didattico cartaceo e per appunti
  • dotazione di materiale d'uso (crema od olio base da massaggio) necessario alla pratica in sede di stage
  • rilascio diretto del Diploma Nazionale CSEN di MASSAGGIATORE SPORTIVO e Patentino Tecnico

chi non intendesse formalizzare preventivamente l'adesione, previa disponibilità di posti, potrà partecipare alla sola prima mezza giornata di attività a titolo di 'prova' versando (in loco) la quota di € 50,00 che non costituisce anticipo per un'eventuale successiva adesione completa.

Preleva il Modulo di Adesione ora!

CORSO - SEDE ROMA DATE ADESIONE
MASSAGGIO SPORTIVO Gruppo A 26.27 APRILE + 17.18 MAGGIO 2014
investimento complessivo: 790,00 € (in 3 quote)
a pagina 2 del modulo trovi tutte le indicazioni per l'adesione!

L'Iscrizione è confermata e resa vincolante per Centro Adhara solo in presenza del relativo modulo di adesione debitamente compilato e sottoscritto, unitamente alla documentazione prevista (indicazioni al foglio 2 del file prelevabile poco sopra).

Le iscrizioni verranno accolte fino al raggiungimento di 10 partecipanti, prima di formalizzare l'adesione si consiglia di contattare la segreteria Centro Adhara ( 333.3537621 ) per verificare la disponibilità.

 

Formatore

Riccardo Marchi / Fisioterapista

Fin da giovanissimo si reca per la prima volta in India, in solitaria, e scopre le discipline corporee come lo Yoga e il Massaggio Ayurvedico. E' in quell'occasione che capisce che vuole fare delle tecniche terapeutiche manuali la sua professione.

Negli anni successivi si appassiona agli studi di tecniche corporee e segue corsi di varie tecniche di massaggio tra la Thailandia e Londra, dove consegue il Diploma ITEC in Anatomy, Physiology and Body Massage.
Nel 2005 torna in Italia per frequentare il corso di Laurea in Fisioterapia all'Università Cattolica Del Sacro Cuore “Agostino Gemelli”, laureandosi con Lode tre anni dopo.
Parallelamente agli studi universitari comincia ad approfondire varie tecniche di massaggio, specializzandosi in:

  • Massaggio Sportivo
  • Massaggio Decontratturante
  • Massaggio Connettivale
  • Massaggio Miofasciale
  • Massaggio Reflessogeno del Connettivo

Dopo la Laurea studia:

  • Rieducazione Posturale
  • Taping Neuromuscolare
  • Fibrolisi Diacutanea
  • Manipolazione dell'Articolazione Temporo-Mandibolare, della Lingua e delle Catene Miofasciali
  • Linfodrenaggio e Riabilitazione Flebolinfologica
  • si diploma al Master di 30 mesi in Osteopatia Generale e Strutturale diretto da Jean Luc Sagniez, allievo di Benichou.

Ha lavorato in diversi contesti come Fisioterapista e Massaggiatore, anche con sportivi di livello internazionale (nell'ambito del Tennis Femminile) e di livello nazionale (nell'ambito del Calcio a 5).
Attualmente dirige il reparto di Fisiatria e Fisioterapia del Centro Medico Arcidiacono a Roma.

Collabora con varie realtà come docente di Tecniche di Massaggio, Kinesio-Taping, Bendaggio Funzionale e Anatomia Palpatoria.

Occorrente Personale

Per la partecipazione è richiesta la dotazione di:

  • TELO MARE O LENZUOLO (PER LA PRATICA DEL MASSAGGIO)
  • ABBIGLIAMENTO COMODO (ES. TUTA)
  • COSTUME DA MARE (BIKI PER LE DONNE)
  • CIABATTE, SABOT O CALZARETTI SALVA PIEDI

CENTRO ADHARA fornisce:

  • MATERIALE PER APPUNTI
  • DISPENSE DIDATTICHE
  • OLIO E/O CREMA DA MASSAGGIO

Sede Corso Roma

L'attività didattica è prevista presso DANCE CLINIC GARBATELLA
in via Anton Da Noli 10/12 - 00154 ROMA (zona Ostiense)

Segnaposto
come raggiungere la sede Corsi Centro Adhara in Roma

Centro Adhara é a disposizione dei propri Utenti anche dopo la frequenza di un Corso!

 

Riconoscimento Sportivo

Competenze giuridiche per la formazione di Tecnici, Istruttori ed altre figure similari di Operatori Sportivi (*) a livello nazionale.

La formazione degli operatori sportivi a livello nazionale è di competenza dei soggetti che operano, in Italia, con riconoscimento giuridico in campo sportivo e cioè:

  • il C.O.N.I. Comitato Olimpico Nazionale Italiano
  • le Federazioni Sportive o realtà associate riconosciute dal C.O.N.I.
  • gli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I.

Le competenze sono state confermate dal Decreto Legislativo 23/07/1999 n. 242 (cosiddetto decreto Melandri di riordino dello sport) che assegna al C.O.N.I., a norma dell'art.11 della Legge 15 marzo 1997 n.59, "l'organizzazione ed il potenziamento dello sport nazionale" e la "promozione della massima diffusione della pratica sportiva nei limiti di quanto stabilito dal D.P.R. 24 luglio 1977 n.616".

Lo Statuto del C.O.N.I., regolarmente approvato dal Ministero vigilante, detta, all'art.2 le funzioni di disciplina e regolazione ed all'art.26 l'ordinamento degli Enti di promozione Sportiva. In particolare poi, per gli Enti di Promozione Sportiva, la legittimazione della formazione dei tecnici, istruttori ed atre figure similari di operatori sportivi deriva dalle previsioni dell'art.2 del Regolamento "per il riconoscimento ed i rapporti C.O.N.I. - Enti di promozione Sportiva", approvato dal Consiglio nazionale del C.O.N.I. il 01/08/2001.

Competenze delle Regioni

Ferme restando le competenze nazionali del C.O.N.I. (e quindi delle federazioni e degli Enti di Promozione Sportiva), le funzioni in materia di sport sono state, nel tempo ed in parte, con diversi provvedimenti, attribuite alle Regioni (legge 549/95, art.2, comma 46, lettera b; Legge 59/97, art.7; Dlg 31/03/98 n.112) fino ad arrivare alle recenti modifiche dell'art.117 della Costituzione, per cui, allo stato attuale, la materia dello sport è "a legislazione concorrente" tra Stato e Regioni.

Sono pertanto riconosciuti come

"Istruttori, Tecnici qualificati ed altre figure similari di Operatori sportivi" i soggetti in possesso, alternativamente, di:

  • Diploma di Laurea in Scienze Motorie
  • Diploma I.S.E.F.
  • Percorso formativo di Istruttore o Tecnico come disciplinato dalle federazioni o dagli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I.

Pertanto gli Istruttori e Tecnici sportivi con i titoli suddetti possono legittimamente operare in Italia fornendo le loro prestazioni tecnico-operative ai vari Utenti.

(*) tra le figure similari del settore sportivo possono essere compresi anche gli operatori di massaggio. In relazione al riconoscimento del titolo rilasciato si chiarisce che la validità dello stesso è da rapportare con quelli che possono essere gli eventuali regolamenti interni delle varie federazioni sportive.

Spendibilità del Titolo

Diploma Nazionale e patentino tecnico C.S.E.N. ai sensi dell'art.2, lettera B del titolo I del regolamento di riconoscimento ai fini sportivi del C.O.N.I.

  • rapporti con squadre sportive professionistiche
    da valutare caso per caso in relazione alla Federazione di appartenenza, in quanto ciascuna di esse può dotarsi di ulteriori regolamenti interni con diverse disposizioni in merito al tesseramento di operatori di supporto (massaggiatori, ecc.).
    ......omissis......
    Sono pertanto riconosciuti come "Istruttori, Tecnici qualificati ed altre figure similari di Operatori sportivi" i soggetti in possesso, alternativamente, di: - Diploma di Laurea in Scienze Motorie - Diploma I.S.E.F. - Percorso formativo di Istruttore o Tecnico come disciplinato dalle federazioni o dagli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I.
    .......omissis.........
  • rapporti con centri sportivi privati
    in tal caso la possibilità operativa è ampia nel rispetto comunque delle pertinenze attribuite e della disponibilità concessa dalla realtà in cui si opera; la formalizzazione di un rapporto può essere a carattere continuativo od occasionale ed in tal senso è opportuno dialogare con i responsabili del centro per la definizione del rapporto (criteri di natura fiscale, ecc.) secondo quanto riportato al punto 1. del paragrafo che segue.
  • libera professione
    due sone le vie percorribili:
    » apertura di p.iva con la codifica 96.09.09 (ovvero altri servizi n.c.a.) del quadro 'O' (Altri servizi pubblici, sociali e personali) secondo la classificazione delle attività economiche stabilita dal Ministero delle Finanze; in tal caso, fiscalizzando l'attività, è necessario avvalersi della consulenza di esperto in materia (commercialista, ecc.) per i necessari atti da compiere;
    » creare un centro associativo indipendente od affiliato ad un Ente di rilievo nazionale (CSEN, AICS, ACLI, ARCI, ecc.) se non si è in possesso del necessario 'know how' per la creazione e gestione.

Questa seconda via consente, a livello di vantaggi rispetto all'attività fiscalizzata (ipotesi 1), l'assoluta defiscalizzazione dell'attività stessa ed una notevole semplicità gestionale, oltre a minori costi di avviamento e mantenimento del centro che può avere sede presso un domicilio privato od in qualsiasi altro locale che sia dotato di abitabilità (se abitazione) o di agibilità (se locale ad uso attività); inoltre non sono necessarie autorizzazioni di alcun tipo (ASL, Comune, ecc.).
La possibilità di affiliarsi ad un Ente è fattibile presso le sedi periferiche di una delle realtà suindicate, oppure attraverso Centro Adhara che, in tal senso, ha stipulato con l'Ente di appartenenza, un accordo di 'convenzione di affiliazione', ovvero una sorta di mandato che consente la fornitura del servizio di consulenza necessaria per la creazionee la gestione di centri (nuovi o già esistenti) da affiliare a CSEN/CONI.

Riferimenti Normativi

Si sente e legge spesso di "accredimentamento tal dei tali" ... "riconoscimento bla bla bla" ..."patrocinio di istituti esteri" ... ma cosa posso effettivamente fare dopo la frequenza di un Corso del Settore Olistico?

normativa settore massaggio olistico

ECCO LE RIPOSTE CONCRETE !

Tutte le reali informazioni "documentali" per creare un'attivitá in proprio, o collaborare con una realtá preesistente, dopo aver frequentato il Corso.

GRAZIE AL BLOG "MASSAGGI & LAVORO" LA GUIDA COMPLETA SU NORMATIVA FISCALE E TUTELA LEGALE!

guida completa della normativa in materia di lavoro e professione nell'ambito dei massaggi area olistica e settore benessere

 
Questo corso anche a... PESCARAMILANOCATANIA

PER TUTTO QUANTO NON ESPRESSAMENTE INDICATO NELLA PRESENTE INFORMATIVA VALGONO LE NORME RIPORTATE SUL MODULO DI ADESIONE ALLE ATTIVITÀ CHE COSTITUISCE PARTE INTEGRANTE DELLE SUINDICATE CONDIZIONI